SASSARI. Falegnameria Bussu – Articolo Pubblicato sul quotidiano La Nuova Sardegna
Verrà terminato domani sabato 3 ottobre il montaggio della struttura realizzata dalla falegnameria Bussu.
Prende sempre più forma il palco della falegnameria Bussu di Predda Niedda che da due giorni si trova all’interno della basilica di San Pietro. Il montaggio dell’opera realizzata da quindici artigiani sassaresi per il Vaticano verrà concluso dalla Imprelog (anche questa un’azienda di Sassari) domani sabato 3 ottobre. Domenica 4 la struttura in noce nazionale sarà utilizzata per il sinodo dei vescovi. Il palco sarà usato anche in occasione del Giubileo di dicembre e, grazie alla pedana di acciaio sottostante munita di ruote, potrà essere spostato nella cappella Sistina tra gli affreschi di Michelangelo per ospitare il coro durante la messa di papa Francesco. Salvatore Bussu, titolare della falegnameria di Predda Niedda, per la realizzazione della struttura ha coinvolto anche numerosi piccoli imprenditori del territorio. Una parte del legname è arrivata anche dalla Sicilia, dalla “Sipan” di Campobello di Mazara, in provincia di Trapani. Un mese di lavoro, una straordinaria opera, tanto orgoglio e il nome delle eccellenze imprenditoriali sassaresi che dall’isola arriva fino al Vaticano.